Semplice e veloce da preparare. Se ne avete voglia è possibile qualsiasi fantasiosa variazione.

Volete qualche suggerimento? Prima della cottura, ad esempio, mettete del pepe o peperoncino se vi piacciono i sapori forti, o in alternativa ancora, spalmate sulle fette della crema di zucca o di zucchine se volete renderlo un po’ più elitario. Di certo c’è una cosa però. Una sola fetta per ogni ospite non basterà. Vorranno il bis.

Ingredienti per 8 involtini di provola:  provola di Agerola del peso da  800 a 1200 gr (a seconda della fame), 16 foglie di limone grandi e verdi, olio evo, pepe o olio di peperoncino (se volete un gusto forte), stuzzicadenti (se le foglie sono piccole)

Preparazione

Tagliare almeno due fette di provola per ogni coperto, dopo averla però messa in frigo per almeno 30/45 minuti. E’ necessario per non far uscire tanto latte durante la cottura. Con le foglie di limone grandi, disponete la provola tra due di queste. Se, invece, le foglie sono piccole, usate degli stuzzicadenti per tenerle assieme. All’interno, prima chiudere la provola tra le foglie, versate un po’ d’olio evo, e se vi piacciono come suggerito, pepe o peperoncino, oppure la crema di zucca o di zucchine.

Mettete tutto sopra una griglia o in un tegame ampiamente riscaldato. Cuocete entrambi i. Togliete dal fuoco a seconda di come vi piace. Ancora formata oppure fondente. Impiattate ma non togliete le foglie di limone. Il profumo che sarà un elisir che si sprigiona a tavola. E se le accompagnate con una bella fetta di paesano male non fate.

Seguici su:
0