Tanti gli ingredienti per raggiungere un sapore unico. La minestra maritata  è un piatto tipico della tradizione natalizia, rende ricca la tavola durante le festività

Ingredienti (per 6 persone):

100 gr prosciutto crudo (2 fette da 50 gr)
100 salame napoletano (tagliato a fettine doppie)
300 gr salsiccia sbriciolata
500 gr polpa di manzo
200 gr anca di pollo
2 carote medie
1 sedano
1 cipolla rossa
1 fascetto di prezzemolo
600 gr di scarola
600 gr di bietole
400 gr di borragine
300 gr di cicoria
100 gr parmigiano grattugiato
50 gr pecorino grattugiato
1 scorza di parmigiano
Preparazione

Prosciutto crudo e  salame fatevelo tagliare già in salumeria a piccole strisce. Le salsicce. Invece, privatele del budello e sbriciolatele. La polpa di manzo tagliatelo come se voleste fare uno spezzatino. Idem per l’anca di pollo. In una pentola alta preparate prima il brodo di carne. In questa mettiamo a bollire prosciutto, salame, manzo e anca di pollo assieme a carota tagliata sottile se volete lasciarla poi nel piatto così come il sedano e il prezzemolo.

Serve circa un’ora per cuocere la carne. Durante l’ora, si formerà della schiuma a bordo acqua che dovrete eliminare con una schiumarola. In un altro pentolone mettete a cuocere contemporaneamente tutte le verdure ben lavate, ma non le cuocerete del tutto perché poi dovranno continuare la cottura con la carne. Infatti, scolatele e dopo l’ora di cottura del brodo, aggiungetele a questo assieme anche alla scorza di parmigiano tagliata a cubetti.

La cottura durerà circa un’altra ora. Qualche minuto prima di spegnere versate anche il parmigiano grattugiato avendo cura di mescolare per bene  Verificate la salatura ed eventualmente aggiustate. Saggiando se la carne è oramai sfilacciata, spegnete lasciando riposare. Decidete se voi se gustarla ancora calda o tiepida.