I bucatini con il sugo di coniglio, per gli amanti dei sapori di campagna, sono una delle ricette più rincorse.

Anche se piatto tipico campano più di stile isolano, tra Ischia e Procida riscuotono ovunque un gran successo. Vediamone ingredienti e preparazione.

Ingredienti per quattro persone: un coniglio di medie dimensioni, due cipolle ramate di Montoro possibilmente, una testa d’aglio, un fascetto di rosmarino, poche foglie di alloro, prezzemolo ed un po’ di basilico, uno peperoncino, e se vi piace, due foglioline di menta, pomodorini datterini per circa 350 grammi, un cucchiaio di sugna, 400 grammi di bucatini (di Gragnano se possibile), olio evo, sale, e vino bianco (falanghina o greco) per sfumare

Preparazione.

In una padella anti alta  mettete olio extravergine coprente il fondo, il cucchiaio di sugna, cipolla finemente tritata, l’aglio schiacciato, il rosmarino, l’alloro, le foglie di basilico sminuzzato a mano e le foglioline di mentuccia se le avete inserite negli ingredienti.

Quando sarà un po’ soffritto aggiungetevi il coniglio tagliato a pezzi. Rosolarlo sin quando avrà raggiunto una cottura. A questo punto aggiungete i datterini tagliati come volete, e dopo qualche minuto iniziate a sfumate con il vino bianco.

Cuocere sino a quando il vino sarà evaporato. Cotto quindi il coniglio, separatelo dal sugo, e cotta la pasta al dente, e mettetela nel sugo mantecando tutto assieme a fuoco basso per un minuto. Servite, con  il prezzemolo tritato finemente.